Sabato 24 Agosto. ZENKAI Incontro intensivo di meditazione zen dalle ore 8.30 alle ore 18.00

Incontro intensivo di meditazione aperto a tutti, l’incontro comprende:

  • Meditazione zazen
  • Meditazione Khin Hin
  • Orioki pasto tradizionale
  • Recitazione Sutra

Passeremo un intero giorno con l’insegnante di Dharma Hongaku e i Bodhisattva del tempio, incontrando la saggezza del nostro cuore attraverso gli antichi insegnamenti del Buddha.

L’essenza dello zen consiste nella pratica di zazen. Zazen significa semplicemente sedere in una postura di profonda concentrazione. Corpo-Spirito sono completamente svegli e uniti nel potente silenzio dell’attimo presente, ancorati al fondamento stesso della vita.  Zen è la nostra mente illuminata, Kai è incontrarsi, Zenkai è incontrare te stesso per conoscere sempre più la nostra mente illuminata.

Lo zenkai è una pratica molto importante per chi ha deciso di percorrere la Via del Buddha e degli antichi Maestri alla ricerca di quella serenità di quella perfezione che è nascosta dentro di noi. 

Un appuntamento mensile per praticare e iniziare a conoscere la meditazione zen: Zazen. Nel silenzio e nella pace di un tempio zen ricevendo insegnamenti diretti e immergendosi nella pratica meditativa. Un primo passo verso se stessi, verso il risveglio.  Gli zenkai durano da uno a tre giorni e si tengono diverse volte all’anno anche in molti centri zen collegati a Sanboji e il Sangha della Foresta di Bambu.

Offerta partecipazione non tesserati € 60,00. Tesserati € 40,00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

 

Meditazione del mattino. Dal 3 al 14 Agosto, dal 19 al 30 Agosto

Un modo diverso per iniziare la giornata, un modo diverso per prendere contatto con noi stessi, una valida alternativa alla fretta e al caos con cui siamo abituati

  • 6.30 Meditazione zazen
  • 6.50 Recitazione sutra del mattino
  • 7.00 Offerta tè

Ingresso a offerta libera

 

 

Serata dedicata agli insegnamenti di Dharma Mercoledi 21 Agosto ore 21 .00

Si dice che lo zen non fa uso di testi e parole scritte  un famoso testo enuncia:

Una speciale tradizione esterna alle scritture
Non dipendente dalle parole e dalle lettere
Che punta direttamente al cuore dell’uomo
Che vede dentro la propria natura e diviene Buddha.

Tutto perfettamente vero e realizzabile.

Eppure quasi tutti i maestri zen hanno scritto decine e decine di libri per cercare di spiegare questa meravigliosa possibilità che ogni essere umano possiede innata nel suo intimo. 

Leggere un libro nella propria stanzetta  è sicuramente utile a una comprensione intellettuale delle parole e dei concetti in esso contenuti , ma chi dirige la comprensione e i concetti, chi è che comprende e sotto quale influenza i concetti vengono elaborati dalla nostra mente e catalogati come buoni, veri, giusti sbagliati, in poche parole siamo gli unici giudici della nostra comprensione. Certo posso nascere dubbi sulla comprensione più o meno profonda di un concetto o di un pensiero,e alla fine troviamo in giusto compromesso e lo adattiamo a ciò che siamo riusciti a comprendere facendocene una ragione.

Molto diverso è leggere, studiare e approfondire insieme al Sangha, insieme alle persone che come noi ricercano una maggior conoscenza di loro stessi anche attraverso una nuova comprensione dei testi scritti. Praticare la lettura come una forma di  meditazione insieme agli altri praticanti, insieme all’insegnante di Dharma, che ha proprio la funzione di dirigerci lo sguardo verso la corretta comprensione , ma soprattutto far si che le parole scritte, attraverso la nostra nuova  capacità di valutazione diventano  spunti di pratica  e attraverso la pratica del silenzio e della meditazione queste parole assumono significati più profondi  e per questo piu  funzionali alla nostra Vita di essere Illuminato.

Durante gli incontri lavoreremo sul commento a uno dei sutra più importanti dello zen che è il SANDOKAI

Donativo evento 10Euro

 

Promozione trattamenti Zen Shiatsu  Domenica 25 Agosto dalle ore 20.00 alle ore 22.00

Giornata dedicata al trattamento della schiena e delle cervicali

I trattamenti vengono fatti in un ambiente particolare e appositamente studiato per indurre la nostra mente a una stato di rilassamento, si è distesi su di un morbido materasso di cotone poggiato a terra, come previsto dalla tradizione giapponese. Si resta comodamente vestiti, con abiti leggeri, meglio se in materiale naturale (cotone, lana, lino).

L’operatore tratta tutte le parti del corpo (dorso, gambe, braccia, addome, collo e testa) seguendo le zone ed i Percorsi Energetici più “bisognosi ed interessanti”, portando delle pressioni dolci ma profonde con i palmi delle mani , i pollici, ed a volte anche con gli avambracci/gomiti. Le pressioni, sempre rispettose della condizione energetica del ricevente, entrano in profondità, senza scivolare sulla pelle, producendo uno stimolo a cui l’organismo della persona trattata “risponde”, recuperando la piena espressione delle proprie risorse Vitali!

Contattate la segreteria per prenotare il vostro trattamento.

 

Colloqui individuali con il maestro di Dharma Hongaku

Molte persone hanno l’esigenza anche solo di parlare con qualcuno che possa ascoltare.  la Via del Bodhisattva è soprattutto quella di saper ascoltare ancor prima di parlare. Nello zen l’ascolto ha una funzione molto importante, saper ascoltare noi stessi significa imparare ad ascoltare gli altri con mente serena. Questi incontri hanno lo scopo di mettere in condizione le persone che hanno l’esigenza di parlare di poterlo fare in un ambiante sereno, lasciando cadere ogni paura e ogni condizionamento creando le condizioni mentali per affrontare temi che stanno a cuore e che difficilmente si è in grado di affrontare nella quotidianità, cercando di trovare attraverso il confronto una nuova visione per poi trovare la giusta collocazione nel vivere quotidiano.  E’ necessario chiamare la segreteria del centro zen per prendere appuntamento almeno due giorni prima dell’incontro 

L’INCONTRO E’ A OFFERTA LIBERA E SU PRENOTAZIONE

 

Meditazione zazen settimanale Lunedi e Venerdi anche ad Agosto

Orari meditazione settimanale:

Lunedi ore 20.00 – 21.30

Venerdi ore 19.00 – 20.30

La pratica principale su cui lo Zen si basa per aiutare tutti gli esseri è la meditazione, che nello Zen viene chiamata Zazen. È una meditazione per risvegliarsi alla Vera Vita, per aiutarci a superare i nostri condizionamenti e attaccamenti che velano la realtà dell’esistenza umana. La parola Zazen, “seduti semplicemente”, significa che ci sediamo in meditazione zazen con semplicità, senza scopi e aspettative, senza nulla volere e pensare, persino senza l’idea di sedersi senza nulla volere e pensare. Il segreto e la difficoltà risiedono proprio in questa parola: semplicemente. Quando ci sediamo in Zazen, infatti, abbandoniamo saperi e conoscenza ed entriamo nudi nella pratica del non-sapere. Entrare nella non-conoscenza ci permette di non avere scollamento tra noi e noi, di aderire a tutte le cose e non a una in particolare. La percezione cosciente non si rivolge più in modo unilaterale ed esclusivo verso il mondo oggettivo, esterno, ma converge verso il soggetto, ovvero noi stessi, la nostra interiorità. Si dischiude una realtà quasi sconosciuta, dimenticata. Subentra il silenzio, la non-mente ed emerge una condizione di calma, pace, non-pensiero, profondo rilassamento, assoluto silenzio.

 

Introduzione alla meditazione su prenotazione aperta a tutti

Per agevolare tutte quelle persone che sono interessate a conoscere la pratica della meditazione zen ma per vari motivi non possono partecipare alle sessioni settimanali del lunedi e del venerdi il centro zen Gyosho propone la possibilità
di prenotare una sessione introduttiva di meditazione zazen. Nella sessione introduttiva verranno spiegati gli elementi di base per una corretta pratica di zazen come la postura e il respiro, e il kin hin la meditazione camminata.
La meditazione ha la durata massima di un ora ed è a offerta libera. Le sessioni introduttive verranno tenute da Boshisattva del Gyosho autorizzati dal M.Hongaku.

Le meditazioni prenotate verranno aggiunte al calendario per dar modo anche ad altre persone di aggregarsi.

 

Trattamenti Zen Shiatsu su renotazione aperti a tutti

Durante tutto l’anno è possibile prenotare un trattamento di Zen Shiatsu telefonando alla segreteria del centro.

Lo Zen Shiatsu è una pratica antichissima, di contatto profondo, sul corpo.
Attraverso le tecniche manuali, si induce un processo energetico di auto regolazione delle funzioni fondamentali dell’organismo, favorendo così un processo di coscienza/conoscenza del proprio corpo, della propria salute e qualità della vita.